viaggiaphuket

Phi Phi island: cosa fare, come andare e dove dormire: la MEGA guida completa per il 2024 e 2025

by Giulietta Maditerraodivolo

Condividi:

Facebook
X
Telegram
WhatsApp

La guida completa sulle Phi Phi Island: cosa fare, come andare e dove dormire

Isole phi phi in Thailandia

Le isole Phi Phi sono uno dei gioielli della Thailandia e attraggono da decenni visitatori da tutto il mondo.

In questa guida ti condurrò attraverso una panoramica completa delle Phi Phi Island comprese le cose da vedere e da fare, la storia, la cultura, come andare alle Phi Phi island e dove alloggiare

Preparati perché dopo la lettura di questo articolo avrai tutte le informazioni necessarie per partire all’avventura dell’arcipelago più famoso della Thailandia.

A proposito, iniziamo dalle basi: Phi Phi si pronuncia Pi Pi (come la pipì, esatto!) e non “Fi Fi”. 

Ciao, io sono Giulietta, vivo e lavoro a Phuket dal 2017 nel settore del turimo. La mia passione sono le isole del mare delle Andamane, infatti mi occupo sopratutto di escursioni in motoscafo da Phuket e Khao Lak. Spero che la mia guida sulle Phi Phi ti piaccia! Buona lettura!

storia e cultura delle phi phi island

Le Phi Phi Islands si trovano nella provincia di Krabi in Thailandia e consistono in sei isole, di cui solo una, Phi Phi Don, è abitata.

La storia delle isole risale a migliaia di anni fa quando la zona era abitata da popolazioni nomadi che vivevano di pesca e di caccia. Con l’arrivo dei commercianti indiani e arabi, la zona cominciò a svilupparsi, e le isole divennero un importante scalo commerciale sulla rotta delle spezie.

La cultura delle isole è stata influenzata dalle molte popolazioni che vi hanno lasciato il loro segno: dai malesi agli indiani, dai cinesi agli arabi. 

Ciò ha creato una cultura unica che riflette le influenze di molte parti del mondo. La popolazione locale è stata influenzata dal buddismo e dall’islamismo e questa diversità culturale è evidente nelle feste tradizionali e nelle celebrazioni. 

Oggi tuttavia le Phi Phi sono diventate una realtà turistica e sull’isola di Phi Phi Don si cammina tra i negozi di souvenir e le catene di fast food. 

Le isole Phi Phi sono state formate da fenomeni carsici che hanno modellato la loro superficie rocciosa nel corso dei secoli. Il carsismo è un processo geologico che si verifica quando l’acqua scorre attraverso terreni solubili come la calcite e il gesso, causando l’erosione delle rocce sottostanti e creando cavità e grotte sotterranee.

Nel caso delle isole Phi Phi, il mare ha eroso la superficie calcarea, creando cavità e grotte naturali che possono essere esplorate dai visitatori. Una delle più famose è sicuramente la Viking Cave, così chiamata per i graffiti che raffigurano navi vichinghe sulle pareti della grotta.

Inoltre, le isole Phi Phi sono caratterizzate dalla presenza di lagune interne, come la famosa Pileh Lagoon. Queste meravigliose lagune sono state create quando il mare ha eroso la superficie dell’isola, creando un’apertura nella roccia e formando vere e proprie piscine naturali di acqua cristallina all’interno delle isole. È possibile vedere una laguna molto simile anche nella non troppo distante isola di Koh Hong, sempre nella provincia di Krabi.

maya bay e le isole phi phi

Le Phi Phi Islands sono un arcipelago costituito da 6 isole: Bida Nok, Bida Nai, Phi Phi Leh, Phi Phi Don, Bamboo island e Mosquito island. Vediamole insieme. 

Mosquito Island (Koh Yung)

Questa bellissima isola lunga circa un chilometro e larga appena 150 metri si trova non molto distante dalla bellissima Bamboo island ed è chiusa al turismo.

Questa decisione è stata presa qualche anno fa dai dirigenti del parco marino delle Phi Pi per preservare la bellezza naturale dell’isola e mantenere i suoi reef circostanti in condizioni intatte. Gli ecosistemi dei reef in Thailandia sono minacciati sia dall’eccessivo abuso turistico e anche dall’attuale El Nino, che sta causando l’aumento delle temperature, rendendo i reef ancora più suscettibili allo sbiancamento dei coralli. Non esiste al momento una data di riapertura dell’isola, ma altre isole potrebbero seguire l’esempio, oppure potrebbe riaprire e chiudere la vicina Bamboo Island, nessuno lo sa.

Il dipartimento dei parchi nazionali Thailandese per esempio ha già chiuso tre delle nove isole Similan, l’isola di Tachai (una bellissima isola a nord delle Similan), alcune aree di snorkeling e diving alle isole di Krabi e diversi reef sulle isole aperte sono fuori portata per le imbarcazioni da immersione e da snorkeling. Anche Maya Bay ha l’accesso vietato alle imbarcazioni, tuttavia é possibile raggiungerla a piedi attraccando “nel retro” della baia. 

Bamboo Island (Koh Mai Pai)

L’isola di Bamboo, conosciuta in thailandese come “Koh Pai” o “Koh Mai Pai”, è una piccola isola situata a circa 5 chilometri a nord di Phi Phi Don.

L’isola è raggiungibile solo in barca ed è famosa per la sua spiaggia di sabbia bianca e le acque cristalline che la rendono un’ottima meta per il nuoto e lo snorkeling. Le compagnie low cost da Phuket di solito evitano di raggiungere questa isola meravigliosa per risparmiare sui costi del carburante durante i tours delle Phi Phi islands e portano i turisti a Koh Khai, che però non fa parte delle Phi Phi ma è sotto la provincia di Phang Nga. Se vuoi scoprire Bamboo island da Phuket questo è il tour che fa per te, altrimenti puoi raggiungerla con una long tail boat da Phi Phi Don. 

Bamboo Island ha una superficie di soli 600 metri per 700 metri ed è circondata da una splendida barriera corallina. L’isola ospita una varietà di pesci tropicali, come pesci pagliaccio (Nemo per intederci), pesci farfalla, pesci scorpione e pesci trombetta. Inoltre, grazie alla sua posizione protetta a volte è possibile avvistare lo squalo leopardo (è innocuo).

L’isola di Bamboo è relativamente meno affollata rispetto alle altre Phi Phi quindi offre una maggiore tranquillità e un’esperienza più rilassante. Non ci sono alloggi sull’isola ma è possibile trascorrere la giornata godendosi la spiaggia e il mare. 

Phi Phi Don

Phi Phi Don (in thai: เกาะพีพีดอน) è l’isola principale dell’arcipelago delle isole Phi Phi ed è una destinazione turistica molto popolare, direi imperativa per tutti i viaggiatori che raggiungono il sud est asiatico. 

L’isola offre una vasta gamma di strutture turistiche, tra cui resort, guesthouse, ristoranti, bar, catene di fast food, negozi di souvenir e centri turistici per fare immersioni o gite alle altre isole. Il clima che si respira é sicuramente vacanziero ma non tranquillo a meno che non si scelga un resort appartato (lo vediamo nei prossimi capitoli). 

Phi Phi Don è anche famosa per la sua vita notturna, con feste in spiaggia e locali notturni che rimangono aperti fino a tarda notte.

Il villaggio delle Phi Phi si gira facilmente a piedi. Circolano anche motorini e qualche saleng, non le auto in generale. 

L’isola dispone di un porto per i traghetti chiamato Tonsai Pier, nonché di un ospedale e di altri servizi essenziali.

Oltre alle spiagge principali come Laem Tong, Long Beach e Tonsai Beach, ci sono anche spiagge meno conosciute ma altrettanto belle come Nui Beach (la mia preferita al mattino) e Yong Kasem. Inoltre, c’è la spiaggia delle Scimmie (Monkey Beach), che non è un’isola come tanti credono ma una spiaggia a sud-ovest di Phi Phi Don che può essere raggiunta in barca.

Tuttavia, è importante notare che i macachi che vivono sulla spiaggia delle Scimmie sono stati portati sull’isola dagli esseri umani e che è importante non dar loro da mangiare per non interrompere il loro equilibrio alimentare naturale!

Ricorda inoltre che per raggiungere le varie spiagge bisogna generalmente spostarsi in barca (tranne Tonsai e Loh Dalum) o se volete raggiungerle a piedi, dovete prepararvi per camminare molto tra i sentieri che non sono neanche semplici da trovare. 

Phi Phi Leh

Phi Phi Leh (in thai: เกาะพีพีเล) è un’isola situata a sud-est di Phi Phi Don ed è nota per la sua bellezza naturale. L’isola è completamente disabitata e non ha infrastrutture turistiche, salvo dei bungalow a Maya Bay dove dormono e lavorano i ranger del parco marino e il pontile a Loh Samah dove attraccano i motoscafi per far raggiungere Maya Bay ai turisti.

La spiaggia più famosa di Phi Phi Leh è Maya Bay, che è stata resa celebre dal film “The Beach” con Leonardo DiCaprio. La baia è circondata da alte scogliere di calcare e ha acque cristalline e sabbia bianca. Tuttavia, a causa dell’enorme flusso di turisti negli anni, la spiaggia è stata chiusa al pubblico per il ripristino dell’ecosistema marino. Oggi è possibile visitarla ma non si può fare il bagno. La visita di Maya Bay dura circa un’ora. Quasi tutti gli anni durante i mesi di agosto e settembre Maya Bay viene chiusa ai visitatori. 

Ci sono anche altre spiagge e calette a Phi Phi Leh ma di solito l’altro punto che si visita è la maestosa Pileh Lagoon, una laguna dove si può ormeggiare la barca e tuffarsi in mare.

L’isola è circondata da una barriera corallina e offre una grande varietà di fauna marina. Qui è possibile avvistare una grande varietà di pesci tropicali. Tuttavia, è importante notare che la barriera corallina di Phi Phi Leh, come molte altre in Thailandia, è minacciata dall’impatto del turismo. A Phi Phi Leh si trova anche la Viking Cave dove oggi vengono raccolti i nidi di rondine per fare le zuppe. Non si può visitare all’interno ma tutti i tour si fermano di fronte per scattare una foto. 

BIDA NOK E BIDA NAI

Bida Nok e Bida Nai sono due piccolissime isole (senza spiaggia) situate a sud di Phi Phi Leh, famose per i loro spettacolari siti di immersione. Bida Nok, la più grande delle due, offre incredibili pareti e pinnacoli sommersi ricoperti di coralli e brulicanti di vita marina, inclusi squali leopardo e tartarughe. Bida Nai, leggermente più piccola, è altrettanto affascinante con le sue grotte e anfratti che ospitano una varietà di pesci tropicali e nudibranchi coloratissimi. Entrambe le isole sono un vero paradiso per gli amanti delle immersioni!

TOp 5 cose da fare e vedere alle isole phi phi

1. Maya Bay

Situata sull’isola di Phi Phi Leh, Maya Bay è famosa per essere stata il set del film “The Beach”. Le sue acque turchesi e la sabbia bianca incorniciata da imponenti scogliere calcaree rendono questo luogo un paradiso terrestre. Oggi è possibile visitare Maya Bay con delle restrizioni.

Negli ultimi anni, il turismo di massa ha causato gravi danni all’ecosistema marino di Maya Bay. Il continuo afflusso di turisti e barche ha portato alla distruzione dei coralli e alla compromissione della fauna marina. Per proteggere questo fragile ambiente, il governo thailandese ha deciso di chiudere temporaneamente la baia nel 2018 per consentire il recupero naturale della zona. Ricordo benissimo quando lavoravo in barca ed ogni giorno arrivavamo a Maya Bay: a volte non vi era nemmeno lo spazio per ormeggiare e far scendere i turisti. 

Oggi Maya Bay è stata riaperta ai visitatori, ma con misure restrittive per garantire la sostenibilità. L’accesso alla baia è limitato a un numero massimo di visitatori giornalieri e le barche non possono più ancorare direttamente sulla spiaggia. I turisti devono invece sbarcare su una piattaforma galleggiante e camminare lungo un sentiero per raggiungere la spiaggia. Inoltre, sono stati introdotti divieti rigorosi riguardanti l’alimentazione dei pesci e la raccolta di coralli o altre forme di vita marina. Non è possibile fare il bagno. 

Ogni anno, la baia viene chiusa tra agosto e settembre per permettere all’ecosistema di riprendersi ulteriormente e garantire la sua conservazione a lungo termine.

Queste misure sono state implementate per garantire che Maya Bay rimanga un luogo di straordinaria bellezza naturale per le generazioni future, consentendo allo stesso tempo ai visitatori di godere delle sue meraviglie in modo responsabile e sostenibile.

Io con la polizia turistica nel giorno della riapertura di Maya Bay il 1 gennaio 2022
Sempre io il giorno dell'inaugurazione del nuovo passaggio per arrivare a Maya Bay

2. Pileh Lagoon

Pileh Lagoon, situata sull’isola di Phi Phi Leh, è una delle meraviglie naturali più spettacolari della Thailandia. Conosciuta anche come Pileh Bay o Pi Leh Bay, questa laguna offre un’esperienza unica grazie alle sue acque verde smeraldo incastonate tra imponenti scogliere calcaree. Le acque di Pileh Lagoon sono incredibilmente limpide che le rende particolarmente attraenti per nuotare. La laguna è circondata da scogliere calcaree alte e ricoperte di vegetazione lussureggiante. Queste scogliere creano un’atmosfera di isolamento e tranquillità, facendo sentire i visitatori come se fossero in un paradiso nascosto. Pileh Lagoon è accessibile solo via mare attraverso le escursioni in barca. La maggior parte dei tour include una sosta a Pileh Lagoon, offrendo ai visitatori l’opportunità di tuffarsi nelle sue acque serene.

Come parte degli sforzi per proteggere l’ecosistema marino delle Isole Phi Phi, sono state introdotte misure di conservazione per limitare l’impatto del turismo. Ad esempio, le barche devono rispettare le zone di ancoraggio. Pileh Lagoon è una destinazione imperdibile per chi visita le Isole Phi Phi. La sua bellezza incontaminata e l’atmosfera serena la rendono un luogo ideale per chi cerca una connessione autentica con la natura. 

3. Phi Phi View Point

Io e un gatto alla conquista della vetta!

Il Phi Phi Viewpoint è uno dei luoghi più iconici e affascinanti delle Isole Phi Phi, offrendo panorami mozzafiato che ricompensano ogni sforzo per raggiungerlo. Situato a circa 186 metri sopra il livello del mare, il percorso per arrivare al Viewpoint richiede una salita piuttosto impegnativa (puoi salire in ciabatte senza problemi), ma la vista che ti aspetta in cima vale ogni goccia di sudore.

La salita può essere faticosa, soprattutto durante le ore più calde del giorno, quindi è essenziale essere preparati. Assicurati di portare con te abbondante acqua per rimanere idratato, un cappello per proteggerti dal sole e una buona dose di protezione solare.

Lungo il percorso, troverai due punti panoramici principali. Il primo viewpoint offre una vista spettacolare sulla baia di Ton Sai e sulla baia di Loh Dalum, con le due baie che si incontrano in un istmo di sabbia bianca. È un posto perfetto per fermarsi e scattare alcune foto incredibili. Proseguendo ancora un po’, raggiungerai il secondo viewpoint, che offre una vista ancora più ampia e impressionante delle isole Phi Phi e del mare azzurro che le circonda.

Visitare il Phi Phi Viewpoint è un’esperienza indimenticabile che ti permette di ammirare la bellezza naturale delle isole dall’alto. Nonostante la fatica per arrivarci, la sensazione di conquista e la vista spettacolare rendono questo luogo una tappa obbligata per chiunque visiti le Isole Phi Phi.

4. Bamboo Island

Bamboo Island, o Koh Mai Phai in thailandese, è una delle destinazioni imperdibili quando visiti le Isole Phi Phi. Questa piccola isola paradisiaca si trova a circa 5 km a nord-est di Phi Phi Don ed è raggiungibile solo via mare. Partecipare a un tour in barca è il modo migliore per arrivarci, e anche noi di Viaggiaphuket.com offriamo la visita a Bamboo Island durante il nostro tour Phi Phi partenza anticipata da Phuket

Una volta arrivato, potrai goderti una giornata di puro relax e divertimento. Le spiagge di sabbia bianca finissima e le acque cristalline sono perfette per nuotare e prendere il sole. Gli appassionati di snorkeling troveranno un vero paradiso sottomarino, con una varietà di pesci colorati e coralli da esplorare. Inoltre, l’isola offre aree ombreggiate dove puoi rilassarti e fare un picnic, rendendo Bamboo Island una destinazione ideale per famiglie e gruppi di amici.

Con le sue bellezze naturali e l’atmosfera serena, Bamboo Island è un luogo che non puoi perdere durante la tua visita alle Isole Phi Phi.

5. Fare Snorkeling

Le Isole Phi Phi offrono esperienze di snorkeling incredibili grazie alle loro acque cristalline e alla ricca vita marina. Nuotando tra i coralli, potrai ammirare una varietà di pesci tropicali dai colori vivaci, tartarughe marine e, se sei fortunato, anche squali leopardo inoffensivi. Gli appassionati di snorkeling troveranno numerosi punti ideali per esplorare il mondo sottomarino, rendendo ogni immersione un’avventura indimenticabile. Consiglio: sebbene lo snorkeling a Phi Phi sia bello, il vero top per questa attività lo troverai alle isole Surin, con i loro fondali incontaminati e la straordinaria biodiversità.

Quando andare alle phi phi island?

Phi Phi Island: quando conviene andare?

Il clima delle Phi Phi Island è tropicale con temperature medie tra i 27°C e i 32°C durante tutto l’anno. 

La stagione secca va da fine Novembre ad Aprile e la stagione delle piogge da fine Maggio a Ottobre. La maggior parte dei turisti preferisce visitare le Phi Phi Island durante la stagione secca, quando le spiagge sono più pulite e il mare più calmo. Tuttavia, è anche il periodo dell’anno in cui ci sono più turisti e i prezzi sono più alti, sopratutto durante le vacanze di Natale. Il picco delle visite dell’anno si ha il 2 e il 3 gennaio, dove regna letteralmente il caos ed il turismo di massa.

Se vuoi evitare la folla, puoi considerare di visitare l’isola durante la bassa stagione, quando i prezzi sono più bassi e il clima è ancora accettabile, oppure puoi partire da Phuket con i nostri tours con la partenza anticipata

Miglior tempo per le attività? Se vuoi fare snorkeling o immersioni subacquee, il periodo migliore per visitare le Phi Phi Island è tra Dicembre e Aprile, quando l’acqua è più chiara e la visibilità migliore. 

Come raggiungere le phi phi island?

Phi Phi Island: come andare?

L’arcipelago delle Phi Phi islands é situato nella provincia di Krabi in Thailandia. Conosciuta per le sue spiagge da sogno e i suoi fenomeni carsici imponenti, le isole Phi Phi Island sono una destinazione popolare tra i turisti di tutto il mondo. Tuttavia, l’isola non ha un proprio aeroporto, quindi tutti i visitatori le raggiungono via mare partendo da Phuket o da Krabi generalmente in motoscafo o in traghetto, impiegandoci da un’ora a due ore. 

Come raggiungere le phi phi island da Phuket

Se sei a Phuket e vuoi raggiungere le Isole Phi Phi, ci sono diverse opzioni disponibili e la bella notizia è che noi collaboriamo con tutti i servizi di transfer quindi puoi fare la prenotazione con noi dei traghetti o motoscafi (ti assistiamo in italiano). 

Quasi tutte le barche che vanno all’isola di Phi Phi partono dal molo di Rassada. Rassada si trova nella parte centro-est di Phuket e puoi arrivarci in taxi o unirti a un minivan (le classiche navette thailandesi). Quando acquisti un ticket di trasferimento via mare, spesso includono anche il servizio di transfer dal tuo hotel al porto, ma se hai bisogno di un transfer privato puoi prenotarlo anche con noi

1. Traghetto

Il modo più comune per raggiungere le isole Phi Phi da Phuket è il traghetto. Ci sono diverse compagnie che offrono il servizio di trasporto via mare tra Phuket e le Isole Phi Phi. 

Il tempo di viaggio varia a seconda del tipo di traghetto che scegli, ma in genere impiega circa 2 ore. 

Consiglio il traghetto se vuoi spendere meno e anche se soffri il mal di mare in motoscafo o se hai bimbi molto piccoli. Ti consiglio sempre di prenotare in anticipo. Se vuoi prenotare online puoi farlo con noi perché collaboriamo con tutti gli operatori locali. Contattaci su WhatsApp oppure vai nella sezione delle prenotazioni online

2. Motoscafo

Se preferisci un’opzione più veloce, puoi optare per il trasporto in speedboat. Ci sono diverse compagnie che offrono questo servizio, ma solitamente i costi sono leggermente più alti rispetto ai traghetti.  Però il tempo di viaggio è più breve, ovvero circa un’ora siete a Tonsai. Come per i traghetti, collaboriamo anche con i servizi di trasferimenti in speedboat. 

Orari dei transfer da Phuket a Phi Phi e viceversa (salvo cambi delle compagnie)

Direzione Orario di Partenza Orario di Arrivo Tipo di Barca Compagnia Prezzo (THB)
Phuket a Phi Phi 08:30 09:30 SPEEDBOAT BUNDHAYA 1000
Phuket a Phi Phi 08:30 09:30 SPEEDBOAT ANDAMAN WAVE MASTER 950
Phuket a Phi Phi 08:30 10:30 FERRY ANDAMAN WAVE MASTER 750/1000/1300
Phuket a Phi Phi 10:00 11:00 SPEEDBOAT BUNDHAYA 1000
Phuket a Phi Phi 11:00 13:00 FERRY CHAO KOH GROUP 600/800
Phuket a Phi Phi 12:00 13:00 SPEEDBOAT BUNDHAYA 1000
Phuket a Phi Phi 12:30 13:30 SPEEDBOAT ANDAMAN WAVE MASTER 950
Phuket a Phi Phi 13:30 14:30 SPEEDBOAT ANDAMAN WAVE MASTER 950
Phuket a Phi Phi 13:45 15:45 FERRY ANDAMAN WAVE MASTER 750/1000/1300
Phuket a Phi Phi 15:00 17:00 FERRY CHAO KOH GROUP 600/800
Phi Phi a Phuket 09:00 10:00 SPEEDBOAT ANDAMAN WAVE MASTER 950
Phi Phi a Phuket 09:00 11:00 FERRY CHAO KOH GROUP 600/800
Phi Phi a Phuket 10:40 11:40 SPEEDBOAT BUNDHAYA 1000
Phi Phi a Phuket 11:00 12:00 SPEEDBOAT ANDAMAN WAVE MASTER 950
Phi Phi a Phuket 11:00 13:00 FERRY ANDAMAN WAVE MASTER 750/1000/1300
Phi Phi a Phuket 13:30 14:30 SPEEDBOAT BUNDHAYA 1000
Phi Phi a Phuket 14:30 15:30 SPEEDBOAT ANDAMAN WAVE MASTER 950
Phi Phi a Phuket 14:30 16:30 FERRY ANDAMAN WAVE MASTER 750/1000/1300
Phi Phi a Phuket 15:00 17:00 FERRY CHAO KOH GROUP 600/800
Phi Phi a Phuket 15:30 17:00 SPEEDBOAT BUNDHAYA 1000

Come raggiungere le phi phi island da Krabi

1. Traghetto

Il modo più comune per raggiungere Phi Phi Island da Krabi è prendere il traghetto. Ci sono molte compagnie di traghetti che offrono questo servizio e i prezzi variano in base alla compagnia scelta e al tipo di traghetto. Il tragitto dura circa 2 ore. È importante sapere che i traghetti possono essere affollati, soprattutto durante i periodi di alta stagione, quindi è consigliabile prenotare i biglietti in anticipo per evitare spiacevoli sorprese.

2. Motoscafo

Se desideri raggiungere le Phi Phi più velocemente puoi optare per un viaggio in speedboat. Questa opzione è più costosa rispetto al traghetto, ma il viaggio è molto più breve (circa 45 minuti) e puoi godere di una vista spettacolare durante il tragitto. Anche in questo caso, ci sono diverse compagnie che offrono il servizio di speedboat e i prezzi variano in base alla compagnia scelta.

Come raggiungere le phi phi island da Bangkok

1. In Aereo

La via più veloce per raggiungere le Isole Phi Phi da Bangkok è ovviamente prendere un volo per l’aeroporto di Krabi o l’aeroporto di Phuket. Dall’aeroporto, puoi poi recarti al porto e successivamente prendere un traghetto o un speedboat per raggiungere le isole. La durata del volo è di circa 1 ora e 20 minuti per Krabi e circa 1 ora e 30 minuti per Phuket. L’aeroporto più vicino alle Isole Phi Phi è l’aeroporto di Krabi. 

2. In Autobus

Se vuoi risparmiare sui costi, puoi prendere un autobus da Bangkok a Krabi o a Phuket, e poi prendere un traghetto o un speedboat per raggiungere le isole Phi Phi. L’autobus impiega circa 12 ore per arrivare a Krabi e circa 14 ore per Phuket.

3. In Treno

Un’altra opzione per raggiungere le Isole Phi Phi da Bangkok è prendere un treno notturno fino alla stazione di Surat Thani, e poi prendere un autobus o un minivan fino al molo di Krabi dove potrai prendere un traghetto o un speedboat per raggiungere le isole. La durata del viaggio in treno è di circa 10-12 ore.

quanto ci vuole da phuket a phi phi islands?

La distanza tra Phuket e Phi Phi Island è di circa 46 chilometri. La durata del viaggio dipende dal tipo di mezzo di trasporto che scegli.

Se vuoi prendere un traghetto, il tempo di percorrenza può variare da 2 a fino 3 ore a seconda delle condizioni meteo. I traghetti partono quasi tutti dal Rassada Pier. 

Se invece preferisci un mezzo di trasporto più veloce, puoi prendere uno speedboat che ti porterà da Phuket a Phi Phi in circa 45-60 minuti. Tuttavia, il costo dei biglietti del motoscafo è leggermente più elevato rispetto a quello del traghetto. I motoscafi portano sempre circa una quarantina di persone. 

Cosa fare alle Phi Phi Islands?

Cosa fare e cosa vedere alle Phi Phi Islands

Phi Phi Island è un paradiso tropicale situato nel sud della Thailandia e i visitatori solitamente la scelgono per i paesaggi e spiagge tropicali, per fare snorkeling, per vedere Maya Bay e a volte anche solo perché sono famose e quindi ci vanno tutti per principio. Non sto scherzando, di solito quando parlo con i viaggiatori mettono sempre le Phi Phi Islands come luogo da vedere assolutamente. In ogni caso, che tu decida di andarci per la loro bellezza o per fare qualche attività, eccoti qui un elenco da cui trarre ispirazione: 

 

  1. Ammirare il tramonto dal view point a Phi Phi Don.
  2. Fare un’escursione in barca di legno (vedi dettagli dopo)
  3. Fare una passeggiata sulla spiaggia di Long Beach per vedere il bellissimo panorama e fare il bagno.
  4. Fare snorkeling e visitare Bamboo Island.
  5. Passeggiare per il villaggio di Tonsai Bay, il centro dell’isola, per scoprire una miriade di negozietti e bar carini. 
  6. Andare a fare una passeggiata a piedi sulla spiaggia di Laem Tong.
  7. Fare immersioni subacquee nella baia di Bida Nok.
  8. Fare un’escursione nella giungla per scoprire la fauna e la flora locali passando per i punti panoramici.
  9. Prendere una lezione di cucina tradizionale thailandese. 
  10. Visitare la meravigliosa spiaggia di Nui Bay, meno frequentata ma altrettanto bella.
  11. Andare in kayak per esplorare la spiaggia di Yongkasem.
  12. Farti fare un bel massaggio rigenerante.
  13. Scoprire la bellezza della Pileh Lagoon.
  14. Goderti uno spettacolo dei fuochi la notte in spiaggia. 
  15. Mangiare un gelato thailandese o goderti un cocco fresco rilassandoti a bordo piscina.
  16. Fare festa sulla spiaggia di notte e godere della vita notturna sull’isola.
  17. Fare un’escursione notturna per cercare il plankton bioluminescente e vedere le acque illuminate.
  18. Fare le foto ai gatti in giro per l’isola, noti per essere amichevoli e… fotogenici 🙂
  19. Fare le foto ai macachi (senza toccarli ne dargli da mangiare!) che vivono sull’isola e sono spesso visti nelle aree turistiche.
  20. Godersi una cena a base di pesce fresco in uno dei ristoranti sulla spiaggia.

tour delle phi phi island con barca di legno

Una delle migliori esperienze che puoi fare alle Phi Phi Island è un tour in barca di legno (la famosa long tail boat). Questo tipo di tour ti permette di esplorare le acque cristalline intorno all’isola e di visitare le spiagge principali in una sola giornata.

La maggior parte dei tour inizia al mattino presto e di solito include la visita a Maya Bay, la spiaggia famosa per essere stata il set del film “The Beach” con Leonardo DiCaprio, nonché a Pileh Lagoon, Viking Cave e Monkey Beach. Alcuni tour offrono anche l’opportunità di fare snorkeling lungo la barriera corallina e di ammirare la fauna marina locale.

I tour in barca di legno sono molto popolari alle Phi Phi Island, e puoi prenotare il tuo tour attraverso i proprietari delle barche presso il molo di Tonsai oppure se vuoi anche con noi in quanto collaboriamo con i migliori skipper di barche di legno delle Phi Phi. (se hai bisogno contattaci su WhatsApp e ci pensiamo noi!). 

Ricorda che i prezzi possono variare a seconda della stagione, della durata del tour e delle attività incluse. In ogni caso, assicurati di portare con te abbigliamento comodo, crema solare, un asciugamano e una fotocamera per catturare i momenti più belli della tua giornata in barca a Phi Phi Island.

Ci sono numerosi capitani di long tail boat che si trovano lungo la spiaggia di Tonsai a Phi Phi Don. 

Puoi vederli appollaiati a dormire o cazzeggiare sulle loro barche o sulle spiagge vicine ma solo nei giorni più tranquilli: durante l’alta stagione (da Dicembre ad Aprile), è improbabile che si vedano skipper in giro a far nulla.

Durante questo periodo, l’affluenza di visitatori alle Isole Phi Phi è in media il 600% più alta rispetto ai mesi fuori stagione. In questo periodo dell’anno, si invertono i ruoli e, anziché vedere gli skipper lottare per trovare clienti, sono i visitatori che spesso faticano a trovare un capitano disponibile! Ergo: prenota in tempo (magari insieme a noi). 

Quanto costa un tour in barca di legno alle phi phi?

Il prezzo del tour in barca di legno dipende dalla durata della gita e dal numero di passeggeri. Per gruppi più numerosi, spesso è l’opzione di tour più economica. Se siete disposti a condividere la vostra barca con altri turisti, potete risparmiare ulteriormente.

Il costo indicativo per una barca di legno privata per un giro di 6 ore per due persone parte da circa 4.000 Baht, a cui vanno aggiunte le spese del parco marino. Solitamente, nel prezzo sono inclusi giubbotto salvagente, maschera e boccaglio, frutta e acqua. Le spese del parco marino sono di 400 Baht per gli adulti e 200 Baht per i bambini.

Per avere il prezzo finale e prenotare con noi, contattaci su WhatsApp! Conosciamo i migliori skipper e garantiamo un’esperienza indimenticabile.

tour delle phi ph islands in motoscafo

Se stai cercando di fare un tour delle Phi Phi in motoscafo ma ti trovi già alle isole Phi Phi, ci sono molte opzioni disponibili, però  la maggior parte degli operatori turistici di Phi Phi offrono gite in motoscafo a basso costo. Ricordati che questi operatori low cost tendono a sovraccaricare le barche e a fare scarsa manutenzione, il che può comportare un rischio alla tua sicurezza ma sopratutto un rischio di rovinarti la giornata! 

Se decidi di fare un tour in motoscafo da Tonsai, ti consiglio tuttavia di rivalutare il tour in barca di legno perché le barche di legno offrono un’esperienza più autentica e tradizionale delle Phi Phi (a meno che tu non sia a Phuket, in quel caso ti consiglio di dare un’occhiata al nostro tour di alta qualità).

Il costo di un tour in motoscafo dipende dalla durata del tour e dal numero di persone a bordo. I prezzi variano da 1000 a 2000 Baht per persona, a seconda della durata e dell’itinerario del tour.

L’itinerario tipico di un tour in motoscafo delle Phi Phi prevede una visita a Maya Bay, una delle spiagge più famose dell’isola, seguita da una sosta a Monkey Beach, dove puoi vedere i macachi che vivono sull’isola. Dopo di che, la barca si dirigerà verso la baia di Pileh per fare snorkeling e nuotare nelle acque cristalline. Infine, ci sarà una sosta a Loh Samah Bay per fare un’altra sessione di snorkeling prima di rientrare a Phi Phi Don oppure altri operatori ti porteranno a Bamboo Island.

Ricorda che, sebbene i tour in motoscafo siano un’opzione popolare tra i turisti, sono anche molto affollati e fatti in modo frettoloso.

Se preferisci una gita più tranquilla e autentica, ti consiglio davvero di scegliere un tour in barca di legno, dove potrai goderti il paesaggio in modo più rilassato e confortevole. In ogni caso, assicurati di scegliere un capitano affidabile e professionale, che garantisca la tua sicurezza e offra un’esperienza indimenticabile. 

tour delle phi phi island in motoscafo da phuket

Se invece stai cercando il modo migliore per visitare le Phi Phi Island con una gita da Phuket in giornata, non c’è niente di meglio di un’escursione organizzata con la guida italiana con partenza anticipata da Phuket.

Partire presto al mattino significa che potrai goderti le isole Phi Phi e Maya Bay in un modo più rilassato e senza affollamenti. La maggior parte dei tour inizia alle 9 o alle 10 del mattino, ma scegliendo il tour con partenza anticipata, (la barca esce dal porto prima delle 7:00 AM), sarai in grado di evitare le folle e goderti la bellezza del mare in tutta tranquillità. Inoltre, potrai ammirare l’alba sul mare uno spettacolo mozzafiato che non dimenticherai facilmente.

Il tour ti porterà a visitare le principali attrazioni delle Phi Phi Island, tra cui la baia di Maya Bay, dove è stato girato il film “The Beach” con Leonardo DiCaprio, la Pileh Lagoon, il viewpoint, da cui potrai goderti una vista panoramica mozzafiato dell’isola.

Durante il tour, avrai anche l’opportunità di fare snorkeling nelle acque cristalline dell’isola. Potrai ammirare la vita marina locale e tuffarti tra i coralli e i pesci tropicali.

Il pranzo sarà servito sull’isola di Bamboo, dove potrai gustare la cucina locale thai e rilassarti sulla spiaggia.

Non scenderai alla Monkey Beach per ragioni di sicurezza, ma potrai ammirare le scimmie locali dalla barca e scattare foto indimenticabili.

Il tour in giornata ti permette di vedere tutte le attrazioni delle Phi Phi Island in un solo giorno, il che è perfetto se hai poco tempo a disposizione o se vuoi visitare le isole senza dover soggiornare lì per la notte. Inoltre, il tour è perfetto per chi vuole risparmiare sui costi, poiché include tutto ciò di cui hai bisogno, dal trasporto alla guida turistica.

In conclusione, se vuoi visitare le Phi Phi Island in modo comodo, economico e con una partenza anticipata, il tour in giornata da Phuket è la scelta perfetta per te. Con un tour del genere, sarai in grado di goderti al massimo le meraviglie di questo arcipelago e di creare ricordi indimenticabili della tua vacanza in Thailandia. Chi fa questo tour? Noi ovviamente 🙂 Puoi trovarlo qui

Se invece vuoi partire più tardi, puoi comunque contattarci e possiamo aiutarti a capire che tour farti fare in base alle tue esigenze. Contattaci su WhatsApp. 

DOVE ALLOGGIARE ALLE PHI PHI

Premessa prima di proseguire:

Se stai cercando di girare a piedi intorno alle Phi Phi Island, è importante sapere che non è possibile percorrere l’intero giro dell’isola. Lo dico perché tanti pensano che dormendo alle isole Phi Phi si possa evitare di dover successivamente acquistare un tour o muoversi senza imbarcazioni. 

Gran parte dell’isola di Phi Phi Don presenta scogliere ripide che si affacciano sul mare, rendendo difficile la realizzazione di percorsi.

Tuttavia, ci sono ancora molte opzioni disponibili per esplorare l’isola. Puoi camminare da Tonsai fino al punto panoramico (anzi, te lo consiglio vivamente) o lungo la costa meridionale fino alla spiaggia di Long Beach. Queste passeggiate sono abbastanza piacevoli (porta uno spray anti zanzare) e ti consentiranno di ammirare panorami mozzafiato e di scoprire luoghi suggestivi.

Il taxi boat (la barca di legno) è un’ottima opzione per raggiungere le spiagge più remote dell’isola o per esplorare le vicine isole di Maya Bay e Bamboo Island. Ricorda però che, se decidi di muoverti con il taxi boat, dovrai tenere conto dei tempi e dei costi, poiché spesso le tariffe possono variare a seconda della stagione e della domanda.

phi phi island dove dormire

Phi Phi Don offre una vasta gamma di sistemazioni per tutti i budget e gusti (forse anche troppe sistemazioni).

Tuttavia, è importante considerare alcuni fattori prima di prenotare il tuo soggiorno:

la Posizione conta!

Se stai cercando una zona più tranquilla e appartata, dovresti considerare di soggiornare sulla costa ovest dell’isola, a Lo Ba Kao Bay, Leam Tong Beach o Long Beach. Tuttavia, sappi che queste zone sono relativamente lontane dal villaggio di Tonsai, dove si trovano la maggior parte dei ristoranti, dei bar e dei negozi, nonché la spiaggia più popolare.

Perciò, se vuoi evitare di dover prendere frequentemente un taxi-boat o camminare a lungo tra i sentieri per raggiungere Tonsai, il villaggio di Tonsai è il luogo ideale dove soggiornare. Qui troverai un’ampia scelta di alloggi a prezzi accessibili, dai bungalow agli hotel di varie categorie. Inoltre, la posizione centrale del villaggio ti permetterà di raggiungere facilmente tutte le attrazioni dell’isola.

Il tuo Budget

Come accennato in precedenza, i prezzi degli alloggi alle isole Phi Phi possono variare notevolmente a seconda della stagione, della posizione e delle caratteristiche dell’alloggio stesso. Tuttavia, in generale, Phi Phi Don è una delle isole più costose della Thailandia, quindi aspettati di pagare un po’ di più rispetto ad altre destinazioni turistiche nel Paese.

Se stai cercando un posto economico dove soggiornare, potresti considerare l’opzione di una Guesthouse a Tonsai.

Al contrario, se vuoi goderti il massimo del comfort e della privacy, potresti optare per un resort di lusso. Tuttavia, tieni presente che, soprattutto in alta stagione, molti hotel e resort possono essere già pieni, quindi è consigliabile prenotare con anticipo.

Hotel di Lusso alle Phi Phi Islands

PHI PHI COCO BEACH RESORT

Questo resort di lusso dallo stile balinese offre bungalow privati immersi nel verde delle palme. Con una splendida piscina con vista sulla spiaggia, il resort è situato lontano dalla città ma a breve distanza a piedi da ristoranti e bar. Il Phi Phi Coco Beach Resort è la scelta perfetta per coloro che desiderano una vacanza di lusso in una posizione tranquilla e pacifica.
LUSSO

ZEAVOLA

Situato nella parte nord dell'isola, il resort di lusso Zeavola offre sistemazioni romantiche e di alta gamma. Con ville con piscina privata disponibili, questo resort offre un'esperienza di lusso in un'atmosfera tranquilla. Anche se è situato a circa 40 minuti a piedi dalla città principale, il resort è la scelta perfetta per coloro che cercano una vacanza rilassante e privata lontano dalla folla.
LUSSO

hotel di fascia media alle phi phi island

CHAO KOH PHI PHI RESORT

Situato in una posizione centrale, a pochi minuti da tutti i migliori ristoranti e dal centro della città, l'hotel offre camere in stile moderno, una piscina e un ristorante fronte spiaggia. Hanno anche un ristorante sulla spiaggia e una piccola agenzia per i tour intorno alle isole Phi Phi.
MEDIO

PHI PHI VILLA RESORT

Il Phi Phi villa resort ha una posizione perfetta proprio di fronte alla spiaggia in una zona tranquilla del villaggio di Phi Phi Don, il resort offre camere e bungalow con una piscina con vista sul mare e la spiaggia appena fuori dal resort.
MEDIO

PARADISE PEARL BUNGALOW

Il resort è situato sulla spiaggia chiamata Long Beach a 2 km dal villaggio di Tonsai in una zona tranquilla e privata. Offre attività come kayak e snorkeling proprio fuori dall'hotel. L'hotel è a 10 minuti di barca dal villaggio.
MEDIO

hotel per famiglie alle phi phi island

U-RIP RESORT

Questo hotel offre camere moderne, semplici e pulite, con una bella piscina e un ristorante fronte spiaggia. Situato in una zona tranquilla, ma a pochi passi dal centro, l'U-Rip Resort rappresenta un'ottima scelta in termini di rapporto qualità-prezzo.
FAMIGLIE

PHI PHI LONG BEACH RESORT & VILLA

Situato in una posizione tranquilla con un accesso diretto al nuoto e allo snorkeling tutto il giorno a pochi metri dalla tua camera. Questo hotel offre camere e bungalow, con una piccola piscina e una spiaggia proprio di fronte alla struttura. Il resort dista 10 minuti di barca dal centro della città, ma puoi anche decidere di camminare per circa 40 minuti. Non é il massimo della bellezza ma se vuoi fare tanto snorkeling è davvero comodo.
FAMIGLIE

PHI PHI HARBOUR VIEW RESORT

Situato proprio presso il porto principale di Koh Phi Phi, a soli 1 minuto a piedi dal molo. L'hotel dispone di camere moderne con vista sulla piscina e sull'oceano, e offre anche attività come il kayak e lo snorkeling. Inoltre, il Phi Phi Harbour View Resort si trova vicino a tutti i buoni ristoranti e alle attività locali.
FAMIGLIE

hotel per solo traveller o budget phi phi island

BLUE MONKEY

In centro al villaggio di Phi Phi Don questo hotel è nuovo ed ha un design pulito e minimalista.
BUDGET

IBIZA HOUSE

Situato nella baia di Loh Dalum, questo hotel è ideale per chi cerca un'atmosfera socievole e di festa. Dispone di due piscine e un bar sulla spiaggia, ed è a soli 10 minuti dal porto. Inoltre, ospita la famosa Ibiza Pool Party.
BUDGET

BLANCO BEACH HOUSE HOSTEL

Questo ostello è perfetto per chi ama socializzare e fare festa. Si trova in una zona animata dI Phi Phi e proprio sulla spiaggia, accanto al famoso luogo di festa Ibiza. Offre sistemazioni spartane in camere condivise. Di sicuro se cerchi pace non la trovi qui 🙂
BUDGET

Domande e Curiosità sulle isole Phi Phi

FAQ PHI PHI ISLANDS

  • Quali sono le isole Phi Phi?  Le isole Phi Phi sono un arcipelago situato nel mare delle Andamane, in Thailandia. Comprendono due isole principali, Phi Phi Don e Phi Phi Leh, oltre ad alcune isole minori: Bamboo Island, Mosquito Island, Bida Nok e Bida Nai.
 
  • Come posso raggiungere le isole Phi Phi? Le isole Phi Phi possono essere raggiunte tramite traghetto o motoscafo da Phuket, Krabi o altre località turistiche della costa occidentale della Thailandia.
 
  • Quanto tempo devo rimanere alle isole Phi Phi? Il tempo consigliato per soggiornare alle isole Phi Phi dipende dalle tue preferenze e dal tuo budget. Se vuoi esplorare entrambe le isole principali e fare escursioni alle isole minori circostanti, ti consigliamo di trascorrere almeno 2 notti e 3 giorni alle Phi Phi.
 
  • Qual è il periodo migliore per visitare le isole Phi Phi? Il periodo migliore per visitare le isole Phi Phi è da Novembre ad Aprile, durante la stagione secca. Le temperature sono moderate e il mare calmo, offrendo le migliori condizioni per nuotare, fare snorkeling e scoprire le bellezze delle isole.
 
  • Quali sono le attrazioni principali alle isole Phi Phi? Le attrazioni principali delle isole Phi Phi includono la spiaggia di Maya Bay, la Pileh Lagoon, la spiaggia di Long Beach, l’isola di Bamboo, la vista panoramica (view point) di Phi Phi, lo snorkeling.
 
  • Quali attività posso fare alle isole Phi Phi? Tra le attività più popolari alle isole Phi Phi ci sono il nuoto, lo snorkeling, le immersioni subacquee, il kayak, le escursioni in barca, il relax in spiaggia e la visita al villaggio locale. 
 
  • Quali sono i migliori luoghi per fare snorkeling alle isole Phi Phi? I migliori luoghi per fare snorkeling alle isole Phi Phi includono la spiaggia di Nui e Bamboo Island.
 
  • Cosa mangiare alle isole Phi Phi?  Le isole Phi Phi offrono una vasta gamma di opzioni alimentari, tra cui piatti thailandesi e internazionali, frutti di mare freschi, street food, ristoranti in spiaggia e locali notturni. I prezzi sono generalmente più alti rispetto gli altri luoghi in Thailandia. Sull’isola ci sono anche il 7Eleven e alcuni fast food come il Mc Donald. 
 
  • Qual è la differenza tra le isole Phi Phi e l’isola di James Bond? L’isola di James Bond si trova nella provincia di Phang Nga, mentre le isole Phi Phi si trovano nella provincia di Krabi. La baia di Phang Nga offre paesaggi naturali incredibili ma il mare non è adatto allo snorkeling ne vi sono spiagge bianche o feste in piscina, ma vi sono incredibili scenari naturali, foreste di mangrovie, grotte, villaggi su palafitte (Koh Panyee).
 
  • Le isole Phi Phi sono un luogo sicuro da visitare? Sì, le isole Phi Phi sono generalmente considerate un luogo sicuro per i turisti. Tuttavia, come in qualsiasi altra destinazione turistica, è sempre importante esercitare precauzioni di sicurezza di base come evitare di mostrare oggetti di valore in pubblico, proteggere i tuoi effetti personali e rimanere vigili in luoghi affollati.
 
  • Quali sono le regole di abbigliamento alle isole Phi Phi? Le isole Phi Phi sono generalmente aperte e tolleranti, è importante comunque  ricordare che è vietato il topless ed e buona educazione andare al ristorante o girare per il villaggio con alcuni abiti leggeri e non in costume. 
  • Ci sono voli diretti per le isole Phi Phi? No, non ci sono voli diretti per le isole Phi Phi. Le isole possono essere raggiunte solo via mare tramite traghetto o speedboat.

  • Vale la pena visitare le isole Phi Phi? Sì, le isole Phi Phi sono una delle destinazioni più popolari in Thailandia e valgono sicuramente una visita. Le isole offrono spiagge idilliache, acque cristalline e un’ampia gamma di attività e attrazioni. Se hai poco tempo a disposizione ti consiglio di fare il tour in giornata da Phuket.

  • C’è internet alle isole Phi Phi? Sì, ci sono diverse opzioni per accedere a Internet alle isole Phi Phi, tra cui Wi-Fi gratuito presso molti hotel e ristoranti, così come la possibilità di acquistare una scheda SIM locale per l’uso del telefono cellulare.

  • Quali sono le opzioni di alloggio alle isole Phi Phi? Le opzioni di alloggio alle isole Phi Phi includono hotel e resort di lusso, bungalow sulla spiaggia, ostelli e guesthouse a prezzi accessibili. Si consiglia di prenotare in anticipo, soprattutto durante l’alta stagione. 

Condividi:

Facebook
X
Telegram
WhatsApp
Cerca

categorie

post recenti

Escursione a Koh Rok & Koh Haa-21
Escursione alle isole di Krabi da Phuket-22
Escursione alle isole Surin-53
la Baia di Phang Nga
Koh Yao Yai VIAGGIAPHUKET-32
Escursione alle Similan-18

LEGGI LA GUIDA GRATUITA DI PHUKET (in arrivo!)

Leggi e salvati sul telefono la guida completamente gratuita di Phuket.

PRENOTA ORA I TOUR

Prenota ora, hai la cancellazione gratuita entro 24H.

whatsapp

Contattaci su WhatsApp (solo messaggi) per ottenere assistenza gratuita per le tue vacanze a Phuket

×